Edison è uno dei principali fornitori attivi nel mercato libero dell'energia. I clienti che intendono effettuare il passaggio dal mercato tutelato al mercato libero, con tariffe più convenienti, hanno l'opportunità di confrontare le numerose offerte commerciali presenti sul sito di Edison. A seguire un breve approfondimento sulla spesa per l'energia Edison.

Spesa per l'energia Edison con l'offerta Edison Best

Edison Best è la migliore offerta per chi vuole risparmiare sulla spesa per l'energia Edison. Il prezzo della tariffa monoraria è di 0,062 euro/kWh, quello della tariffa bioraria è pari a 0,076 euro/kWh (fascia F1) e 0,056 euro/kWh (fascia F23). I prezzi si riferiscono alla sola componente energia (materia prima luce), che da sola ha un peso relativo sulla bolletta di circa il 46 per cento. Il costo sia della tariffa monoraria che della tariffa bioraria di Edison Best rimane valido per i primi 12 mesi dall'attivazione del contratto.

Spesa per l'energia Edison con l'offerta Edison Luce Prezzo Fisso

Rispetto a Edison Best, l'offerta Edison Luce Prezzo Fisso ha prezzi più alti. Questo perché il contratto non ha una validità di un solo anno ma di due. La componente energia con la tariffa monoraria ha un costo di 0,086 euro/kWh. Nella tariffa biorara, i prezzi si alzano a 0,105 euro/kWh nella fascia F1 e a 0,079 euro/kWh nella fascia F23.

Confronto con Next Energy

La spesa per l'energia Edison non è conveniente come quella dell'offerta Next Energy di Sorgenia, che si presenta sottoforma di proposta dual fuel (luce e gas), con il corrispettivo fisso della componente luce elettrica pari a 0,0625 euro/kWh. Il prezzo è valido per i primi 12 mesi dall'inizio del contratto, dopo cioè che la fornitura viene ufficialmente attivata.