Sportello Conciliazione

Lo Sportello Conciliazione è un servizio predisposto da ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) per la risoluzione delle controversie tra gli utenti e il proprio fornitore di luce e/o gas. I primi possono rivolgersi in qualsiasi momento allo Sportello Conciliazione, da cui riceverà assistenza gratuita. Il nome completo è Sportello per il consumatore Energia e Ambiente, con un chiaro riferimento all’Autorità italiana per l’Energia. A seguire una breve panoramica sui servizi offerti dallo Sportello Conciliazione di ARERA.

Servizio dello Sportello Conciliazione

Lo Sportello Conciliazione può essere contattato per un reclamo riguardante una bolletta di conguaglio anomala, per l’attivazione di un contratto falso, per l’errore dell’addebito del Cmor. Prima di appellarsi allo Sportello Conciliazione occorre però presentare reclamo presso il fornitore. Se dopo 50 giorni dall’invio del reclamo non si riceve una risposta convincente, è possibile presentare reclamo allo Sportello Conciliazione.

Come si svolge il servizio dello Sportello Conciliazione

Nella scheda informativa inclusa sul sito ufficiale dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente viene specificato che lo Sportello Conciliazione è un servizio esclusivamente online e che un eventuale accordo tra le parti costituisce valore esecutivo. Ciò significa che quanto stabilito dall’accordo presso lo Sportello Conciliazione ha valore legale in tribunale di fronte a un giudice.

Contatti Sportello Conciliazione

Chi desidera mettersi in contatto con lo Sportello Conciliazione dell’Autorità italiana per l’Energia può farlo contattando il numero verde 800.166.654. Il numero di telefono è attivo dal lunedì al venerdì a partire dalle 8 del mattino e fino alle ore 18. Se uno dei giorni della settimana è festivo il servizio del numero verde non è disponibile. Il sito ufficiale dello Sportello Conciliazione di ARERA è sportelloperilconsumatore.it.