Presso l’Aula Magna dell’Università di Palermo, il 6 dicembre 2019 si è svolta la seconda edizione dell’Energy Conference, la conferenza annuale sulle energie rinnovabili, organizzata da Energia Italia, azienda leader nelle tecnologie fotovoltaiche.

Intitolata “2020: l’anno di svolta per le energie rinnovabili”, la conferenza ha radunato oltre 400 partecipanti e numerosi esperti relatori, con l’obiettivo di “fare sistema” tra gli operatori di filiera attraverso la cooperazione.

L’evento è stato patrocinato dall’Assessorato regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità, dal Dipartimento di Ingegneria dell’Unipa, e dall’Anci Sicilia.

Energie rinnovabili: obiettivo 2020

La tematica principale affrontata durante l’Energy Conference riguarda la transizione energetica da fonti tradizionali a fonti rinnovabili. Durante la conferenza, infatti, sono stati illustrati tutti gli strumenti operativi relativi e necessari a questo importante passaggio. 

A fare il punto della situazione, sono intervenuti il Dirigente Generale del Dipartimento Regionale dell’Energia, l’Ing. Salvatore D’Urso e l’Energy Manager della Regione Siciliana, l’ingegnere Roberto Sannasardo

L’obiettivo che si è posta la Regione Sicilia è quello di rendere sempre più competitivo l’utilizzo delle energie rinnovabili nel mercato siciliano. L’ingegnere D’Urso ha spiegato che il Piano Energetico è pronto; dopo aver superato la prima fase è necessario affrontare la seconda, alla quale seguirà infine l’esame del Vas. 

La missione della Regione è di rendere il tutto efficace in tutti i suoi aspetti nei primi mesi del 2020 e di raggiungere, entro il 2030, un’autonomia nella produzione energetica: essere padroni della propria energia significa anche una maggiore capacità di influire sui prezzi gravati da altri componenti. 

II Energy Conference

La II Energy Conference, intitolata “2020: l’anno di svolta per le energie rinnovabili”, articolata in due sessioni moderate da Leonardo Berlen e Davide Bartesaghi, rispettivamente direttori di Qualenergia.it e Solare B2B, testate giornalistiche specializzate nel settore delle rinnovabili. 

L’Energy Conference è stata l’occasione ideale per conoscere lo stato dell’arte sull’attuazione del Decreto Ministeriale F.E.R. emanato dal Ministero dello Sviluppo Economico; durante la conferenza, infatti, state illustrate le modalità operative del Decreto e le opportunità offerte dal nuovo portale “Autoconsumo” del Gestore Servizi Energetici (GSE).

“L’obiettivo dell’Energy Conference è quello di ‘fare sistema’ tra gli operatori della filiera attraverso la cooperazione; l’evento sta divenendo un summit annuale che trova nella terra, nel sole, nella Sicilia, il luogo naturale per lo sviluppo strategico dell’energia rinnovabile solare.

All’Energy Conference hanno partecipato, oltre ai rappresentanti della Regione Siciliaassociazioni di categoria, ANIE Rinnovabili, Italia Solare, GSE, l’Ente Nazionale per l’Energia e l’Ambiente (ENEA), Kyoto Club, e i principali Ordini professionali (ingegneri, architetti, periti industriali, geometri, commercialisti e giornalisti) della Regione Siciliana e della Provincia di Palermo ed ANCI Sicilia. Erano presenti anche i vertici aziendali di importanti aziende produttrici di tecnologie per il fotovoltaico (Fronius, Hanwha Q Cells, Zucchetti Centro Sistemi, Futurasun, SolaeEdge, Delpaso Solar, ABB).

CHIUDI MENU